Comunicazioni Destinazione Somme Fondo Vittime Reati Informatici - Procura della Repubblica presso il Tribunale di Milano

Online dal 10 febbraio 1999
Vai ai contenuti

Menu principale:

Comunicazioni Destinazione Somme Fondo Vittime Reati Informatici

hidden
Milano, dicembre 2015

Nell'ambito della collaborazione con la Procura di Milano per il contrasto al crimine informatico, l'Amministrazione comunale, attraverso i fondi pervenuti a titolo di risarcimento dagli autori di tali reati, ha dato avvio ad un'attività di formazione/informazione a favore della collettività che, in una prima fase, ha visto coinvolti gli utenti dei Centri di Formazione dell'Amministrazione stessa.

Il problema della sicurezza informatica  è soprattutto legato ai danni che subisce il cittadino nella sua individualità e, conseguentemente, i moduli realizzati  sono  stati mirati  alla sensibilizzazione degli utenti, dai più inesperti ai più competenti, riguardo le problematiche relative alla Sicurezza Informatica, mostrando l’esistenza dei rischi che possono essere veicolati attraverso Internet, nonchè alla conoscenza dei meccanismi e  degli strumenti di sicurezza esistenti  che permettono all’utente di utilizzare la rete in modo sicuro e consapevole.

Ogni modulo, della durata di circa 3 ore e mezza,  affronta e discute con i discenti  i seguenti temi:
 
Cos’è il crimine informatico; La sicurezza personale; Il Malware; Presentazione e analisi di alcune storie vere; Prevenzione e consigli

ad oggi sono stati svolti:

  • nella sede di via Giusti 42, 5  incontri,
  • nella sede di Corso XXII Marzo 59, 2 incontri
  • nella sede di via Pepe 40, 3 incontri
  • nella sede di via Fleming 15, 1 incontro
  • nella sede del Civico Liceo  A. Manzoni - via Deledda 11,  è in programma un incontro per il 21 dicembre.

Cristina Tajani
Assessore  - Politiche per il Lavoro, Sviluppo Economico, Università e Ricerca
Realizzato da Personale dell'Ufficio
Torna ai contenuti | Torna al menu