La struttura interna del palazzo - Procura della Repubblica presso il Tribunale di Milano

Vai ai contenuti

Menu principale:

La struttura interna del palazzo

Il Palazzo di Giustizia

I servizi delle Cancellerie sono posti perifericamente, per facilitare l'accesso al pubblico. Nel palazzo trovano posto anche l'Avvocatura dello Stato, l'Ufficio del Registro e l'Archivio Notarile. Quest'ultimo - ora portato in un settore adiacente - era stato inizialmente destinato alla torre, alta m. 61, con lati di m. 17 x 19, suddivisa in sette piani e costruita in cemento armato. Sui lati del palazzo si aprono quattro ingressi principali, destinati al pubblico e alcuni ingressi minori, riservati agli impiegati e ai servizi. Sei scaloni congiungono gli "ambulatori" del piano sopraelevato con quelli del primo piano, ventisei scale secondarie, nove ascensori completano le comunicazioni interne. Il numero dei locali supera sicuramente il migliaio - 1.300 circa - dato che il bando di concorso del 1929 esigeva se ne prevedessero 1.032.

Ultimo aggiornamento 23 maggio 2017
Torna ai contenuti | Torna al menu