Servizio Civile - Procura della Repubblica presso il Tribunale di Milano

Online dal 10 febbraio 1999
Vai ai contenuti

Servizio Civile

La Procura di Milano offre a 6 giovani l’opportunità di partecipare ad un progetto di Servizio Civile.

Il progetto interviene sulle iniziative di educazione alla legalità organizzate e gestite da ANCI Lombardia in collaborazione con la Procura della Repubblica di Milano.

I 6 giovani saranno inseriti in un programma di attività dedicato alla semplificazione ed alla trasparenza nell’accesso ai servizi.

Contribuiranno alla digitalizzazione della documentazione nell’ottica di una maggiore efficienza ed efficacia dei servizi di accesso alle informazioni della Procura ed a disposizione dei cittadini.

Le attività dei volontari si integreranno con l’avanzamento delle attività del programma di digitalizzazione del processo penale (TIAP Trattamento Informatizzato degli Atti Processuali) che consente la creazione di fascicoli virtuali. Organizzeranno momenti informativi per il personale e per i cittadini che dovranno essere accompagnati nella consultazione dei fascicoli digitali.

Gli aspiranti volontari devono presentare la domanda di partecipazione esclusivamente attraverso la piattaforma Domanda on Line (DOL) raggiungibile tramite PC, tablet e smartphone all’indirizzo https://domandaonline.serviziocivile.it
Attenzione è necessario possedere SPID

Per informazioni  www.scanci.it

Il servizio civile è rivolto ai giovani dai 18 ai 28 anni, prevede un impegno di circa 25 ore settimanali per un anno. Offre un contributo mensile di 439,50 euro, l’attestato di partecipazione e la certificazione delle competenze.

Sito web interamente realizzato da Personale dell'Ufficio
Torna ai contenuti